News

News

Via libera alle presunzioni supersemplici per l'accertamento delle imposte sui redditi

20 Novembre 2018 | di La Redazione

Imposte dirette

La Corte di Cassazione ritorna sulla validità degli accertamenti da parte dell'Amministrazione finanziaria. Con l'ordinanza del 15 novembre 2018 n. 29479: “in tema di accertamento delle imposte sui redditi, nel caso di omessa dichiarazione da parte del contribuente, l'amministrazione finanziaria, i cui poteri trovano fondamento non già nell'art. 38 (accertamento sintetico) o nell'art. 39 (accertamento induttivo), bensì nell'art. 41 del D.P.R. n. 600/1973 (accertamento d'ufficio), può ricorrere a presunzioni cosiddette supersemplici, anche prive, cioè, dei requisiti di gravità, precisione e concordanza".

Leggi dopo

Costi “macroscopicamente eccessivi”: nessuna detrazione

16 Novembre 2018 | di La Redazione

Cass. civ. sez. trib.

Deduzioni IRAP da IRES

Se i costi sono “macroscopicamente eccessivi”, nessuna detrazione. Lo spiega la Corte di Cassazione con la sentenza del 9 novembre 2018 n. 28672, con la quale i giudici di legittimità hanno negato la detrazione ad un'azienda, contestandole l'antieconomicità delle operazioni.

Leggi dopo

È valida la cartella notificata a mezzo raccomandata e ricevuta dal portiere

15 Novembre 2018 | di La Redazione

Cass. civ., sez. VI-T, 12 novembre 2018 n. 28872

Cartelle esattoriali

La VI Sezione Civile della Corte di Cassazione è tornata sul tema della validità delle cartelle di pagamento. In particolare, con l'ordinanza del 12 novembre 2018 n. 28872, i giudici di legittimità hanno respinto il ricorso di un contribuente, osservando come la notifica della cartella di pagamento fatta a mezzo raccomandata (e ricevuta dal portiere del condominio) sia comunque valida.

Leggi dopo

Frodi fiscali: pubblicata la Direttiva IVA con le misure a tutela

15 Novembre 2018 | di La Redazione

Direttiva (UE)

Reverse charge

La Direttiva (UE) 2018/1695, del 6 novembre 2018, modifica la direttiva 2006/112/CE, relativa al sistema comune di imposta sul valore aggiunto, con riguardo al periodo di applicazione del meccanismo facoltativo di inversione contabile alla cessione di determinati beni e alla prestazione di determinati servizi a rischio di frodi e del meccanismo di reazione rapida contro le frodi in materia di IVA.

Leggi dopo

Ammessa notifica di cartella in .pdf perché ritenuta assimilata al formato CAdES

14 Novembre 2018 | di Aurelio Parente

CTP Taranto

Processo telematico

La Commissione Provinciale di Taranto si esprime nel senso dell'ammissibilità della notifica della cartella di pagamento effettuata via PEC con estensione in formato .pdf, essendo questa ritenuta assimilabile al formato CAdES.

Leggi dopo

Non è strumentale all’attività di impresa l'immobile fatiscente

14 Novembre 2018 | di La Redazione

Cass. civ.

Crediti d'imposta per persone fisiche

Come fa un immobile fatiscente ad essere considerato un bene strumentale? Infatti, non è possibile che ciò avvenga. Lo dimostra l’ordinanza della Corte di Cassazione dell’8 novembre 2018, n. 28614, con la quale i giudici di legittimità hanno respinto il ricorso di una società.

Leggi dopo

Iscrizione a ruolo: nessuna decadenza biennale per le sanzioni previdenziali e multe

13 Novembre 2018 | di La Redazione

Cass. civ.

Sanzioni

La Corte di Cassazione, con la sentenza dell’8 novembre 2018 n. 28529 ha spiegato che alla riscossione di sanzioni amministrative per la violazione del codice della strada o di norme previdenziali non può essere applicata la decadenza biennale per l’iscrizione a ruolo esattoriale dei tributi.

Leggi dopo

Ultimo giorno per definire gli avvisi di accertamento con adesione

13 Novembre 2018 | di La Redazione

Accertamento con adesione

Nel calendario delle rottamazioni previste dal Decreto Fiscale il primo termine in scadenza è dedicato agli avvisi di accertamento con adesione.

Leggi dopo

IVA detratta sul finanziamento a fondo perduto? È evasione e non abuso del diritto

09 Novembre 2018 | di La Redazione

Cass. civ.

Abuso del diritto o elusione

È evasione fiscale, e non abuso del diritto, la detrazione dell’IVA sul finanziamento erogato a fondo perduto. Lo conferma la Corte di Cassazione con la sentenza del 30 ottobre 2018 n. 27550, con la quale i giudici di legittimità hanno respinto il ricorso di una società.

Leggi dopo

È reato anche se le fatture false hanno fini extratributari

08 Novembre 2018 | di La Redazione

Cass. pen., sez. III

Emissione di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti

Anche quando le fatture false sono emesse con finalità extratributarie può scattare il reato e l’imprenditore può essere condannato per il reato di cui all’art. 8, del D.Lgs. 74/2000..

Leggi dopo

Pagine