News

News

Delega fiscale, continua l’esame dalla Camera

06 Agosto 2015 | di La Redazione

Commissioni Riunite Finanze e Giustizia Camera dei Deputati, 5 agosto 2015.pdf

Delega fiscale

Si sono riunite le Commissioni Giustizia e Finanze di Montecitorio nella seduta del 5 agosto scorso per i pareri sui provvedimenti attuativi della Delega fiscale recanti la revisione del sistema sanzionatorio (Atto n. 183), e sulle misure per la revisione della disciplina degli interpelli e del contenzioso tributario (Atto n. 184).

Leggi dopo

Il Fisco non può esigere dall’erede più di quanto egli abbia ereditato

05 Agosto 2015 | di La Redazione

Cass. civ. sez. VI-T, 15 luglio 2015, n. 14847

Eredità giacente

Nell’ordinanza n. 14847/2015 i Giudici della Cassazione hanno affermato che l’accettazione con beneficio di inventario di un’eredità implica che il contribuente non debba pagare i tributi ereditari in misura superiore al valore dei beni a lui pervenuti.

Leggi dopo

Valida la cartella notificata all’erede ma intestata al parente defunto

05 Agosto 2015 | di La Redazione

Cass. Civ., VI-T, 8 giugno 2015, n. 11834

Comunicazioni e notificazioni

Rigettando il ricorso di una contribuente, la quale sosteneva che la cartella avrebbe dovuto contenere le generalità esatte dell’erede, la Cassazione, con ordinanza n. 11834/2015, ha ribadito la legittimità della notifica intestata al defunto.

Leggi dopo

Aree svantaggiate, agevolazioni solo se l’acquisto è strumentale all’esercizio dell’azienda

04 Agosto 2015 | di La Redazione

Cass. civ. sez. trib, 8 luglio 2015, n. 14222

Compensazioni

Si può fruire delle agevolazioni previste dall’art. 8 della Legge n. 388/2000 solo se i macchinari acquistati sono strumentali all’attività dell’azienda: è quanto hanno detto di Giudici della Cassazione, con sentenza n. 14222/2015.

Leggi dopo

Accertamenti su artigiani e artisti, gli studi non possono essere esclusi a priori

04 Agosto 2015 | di La Redazione

Cass. civ., sez. trib., 01 luglio 2015, n. 13493

Accertamento da studi di settore

Con la sentenza n. 13493/2015 i Giudici della Cassazione hanno accolto il ricorso dell’Agenzia delle Entrate in merito ad un accertamento su un pittore, la cui attività era costituita da andamento non uniforme.

Leggi dopo

Delega fiscale, sì definitivo ai primi due Decreti

03 Agosto 2015 | di La Redazione

Delega fiscale

Il Consiglio dei Ministri, venerdì, ha dato il via libera definitivo ai due Decreti Legislativi attuativi della legge di riforma fiscale (Legge 11 marzo 2014, n. 23) che disciplinano l’abuso del diritto e la fatturazione elettronica.

Leggi dopo

Dove c’è villa c’è casa (di lusso)

31 Luglio 2015 | di La Redazione

Abitazione

Nella sentenza n. 16025/2015 i Giudici della Corte di Cassazione hanno specificato che in tema di benefici fiscali, se l’immobile è situato in zona destinata a ville con giardino deve essere ritenuto abitazione di lusso.

Leggi dopo

Il D.M. sul credito d'imposta è in Gazzetta

31 Luglio 2015 | di La Redazione

D.M. 30 luglio 2015, n. 88554

Certificazione e compensazione dei crediti verso la p.a.

È approdato sulla Gazzetta Ufficiale n. 175 di ieri il Decreto del Ministero dell'Economia e delle Finanze che introduce il credito di imposta in favore degli enti di previdenza obbligatoria e complementare. Posta la disciplina di riferimento, spetta all'Amministrazione finanziaria la definizione, con apposito Provvedimento direttoriale, del modello di istanza.

Leggi dopo

Ok di Palazzo Madama a fatturazione elettronica e abuso del diritto

30 Luglio 2015 | di La Redazione

Delega fiscale

La lunga marcia di avvicinamento dei provvedimenti attuativi della cd. Delega fiscale parrebbe vicina a conclusione. Dopo l’approvazione in via preliminare da parte del Consiglio dei Ministri nella riunione del 17 luglio scorso, è arrivato, nella giornata di ieri, il parere favorevole anche dalla Commissione Bilancio del Senato.

Leggi dopo

Agevolazioni, nella superficie utile anche cantinetta e dispensa

30 Luglio 2015 | di La Redazione

Cass. civ., sez. VI-T, 28 luglio 2015, n. 15960

Abitazione

Anche questi locali vanno indicati nel computo nella metratura utile per poter usufruire dei benefici prima casa: a ribadirlo è la Corte di Cassazione, che ha accolto la tesi delle Entrate con l’ordinanza n. 15960/2015.

Leggi dopo

Pagine