News

News

La delega di firma senza il nome del delegato è nulla

13 Luglio 2017 | di La Redazione

Cass. civ., sez. VI-T, 12 luglio 2017, n. 17196

Avviso di accertamento

La Cassazione, con l’ordinanza n. 17196/2017, è tornata sul tema della delega di firma in bianco, chiarendo che è onere dell’Agenzia delle Entrate dimostrare il corretto esercizio del potere esecutivo.

Leggi dopo

Mancato trasferimento della residenza e requisiti per la causa di forza maggiore

13 Luglio 2017 | di La Redazione

Cass. civ., sez. VI-T, 12 luglio 2017, n. 17225

Prima casa

In tema di agevolazioni prima casa, la Corte di Cassazione, con la recente ordinanza n. 17225/2017, ha chiarito che in caso di mancato trasferimento della residenza nei 18 mesi successivi all'acquisto perché possa imputarsi tale inadempimento a cause di forza maggiore è necessario che ci sia il presupposto della posteriorità ed imprevedibilità dell'impedimento (rispetto all'atto). Nel caso in esame l'età avanzata e soprattutto le precarie condizioni di salute degli acquirenti erano già presenti al momento del rogito.

Leggi dopo

Addizionale provinciale e TIA2: la giurisdizione è tributaria

12 Luglio 2017 | di La Redazione

Cass. civ., sez. un., 11 luglio 2017, n. 17113

Giurisdizione e competenza

Le Sezioni Unite, con l'ordinanza n. 17113/2017, hanno dichiarato che in tema di addizionale provinciale (ex art. 19 del D.Lgs. n. 504/1992) con riferimento alla c.d. TIA2, la giurisdizione va affidata al giudice tributario.

Leggi dopo

Approvata la Direttiva PIF: al via la lotta contro la lesione degli interessi finanziari dell’Unione

11 Luglio 2017 | di La Redazione

Sanzioni

La Direttiva PIF, approvata lo scorso 5 luglio dal Parlamento Europeo, diviene definitiva, andando a sostituire la Convenzione relativa alla tutela degli interessi finanziari delle Comunità europee, adottata nel 1995, allo scopo di rafforzare il livello di protezione da questa previsto.

Leggi dopo

Rottamazione cartelle: è ora disponibile on-line la copia della comunicazione

11 Luglio 2017 | di La Redazione

Agenzia Entrate Riscossione, Comunicato Stampa 10 luglio 2017

Equitalia

La copia della comunicazione inviata ai contribuenti in risposta alla richiesta di definizione agevolata potrà, da ieri, essere richiesta on-line senza, però, necessità di inserire PIN e password.

Leggi dopo

Confisca "allargata" anche per i beni del coniuge

11 Luglio 2017 | di La Redazione

Cass. pen., 10 luglio 2017, n. 33334

Misure cautelari

La presunzione di illecita accumulazione patrimoniale opera anche in riferimento ai beni intestati al coniuge. Lo ricordano i Giudici della Corte di Cassazione con la sentenza depositata il 10 luglio 2017, n. 33334.

Leggi dopo

Deduzione possibile per le penalità contrattuali

07 Luglio 2017 | di La Redazione

Cass. civ. 5 luglio 2017 n. 16561

Sanzioni

È la Cassazione, con l’ordinanza 16561/2017, a stabilire che le penalità contrattuali per ritardata consegna alla clientela non hanno finalità sanzionatorie o punitive.

Leggi dopo

Possibile per il Fisco recuperare i crediti da agevolazione con condono tombale

07 Luglio 2017 | di La Redazione

Cass. civ., sez. un., 06 luglio 2017, n. 16692

Condono e sanatorie

In tema di condono tombale, non è inibito all'erario l'accertamento riguardante un credito da agevolazione esposto in dichiarazione, in quanto il condono elide in tutto o in parte, per sua natura, il debito fiscale, ma non opera sui crediti che il contribuente possa vantare nei confronti del fisco, che restano soggetti all'eventuale contestazione dell'Ufficio. È questo il principio di diritto che i Supremi Giudici delle Sezioni Unite hanno espresso con la sentenza n. 16692/2017.

Leggi dopo

Accertamento analitico e ricavi non contabilizzati

06 Luglio 2017 | di La Redazione

Cass. civ., sez. trib., 05 luglio 2017, n. 16531

Accertamento induttivo

La Corte di Cassazione, con l'ordinanza n. 16531/2017, ha ricordato il principio di diritto più volte espresso dai Supremi Giudici secondo il quale sia in tema di accertamento delle imposte sui redditi che di accertamento ai fini IVA, la presenza di scritture contabili formalmente corrette non esclude la legittimità dell'accertamento analitico-induttivo del reddito d'impresa, sempre che la stessa contabilità possa considerarsi complessivamente e sostanzialmente inattendibile.

Leggi dopo

Agevolazione prima casa e donazione non sempre 'a braccetto'

06 Luglio 2017 | di La Redazione

Prima casa

La regola secondo cui chi riceve in donazione un immobile e poi ne acquista un altro a titolo oneroso può fruire in entrambi i casi dei benefici prima casa, non vale quando i due trasferimenti hanno ordine inverso. Questo quanto si evince dalla Risoluzione n. 86/E pubblicata dall’Agenzia delle Entrate negli scorsi giorni.

Leggi dopo

Pagine