News

News

Ultime sentenze concordi sulla libertà tra le parti e nei diversi gradi della modalità telematica di deposito

02 Ottobre 2018 | di Aurelio Parente

Processo telematico

La modalità di costituzione in giudizio cartacea adottata dal ricorrente, sia nel medesimo grado che in quello precedente, non può influenzare quella del resistente, obbligandolo a non utilizzare la costituzione telematica.

Leggi dopo

Riforma fiscale: l'UNCAT invoca proposte concrete

01 Ottobre 2018 | di La Redazione

Organi della giurisdizione tributaria

Negli scorsi giorni a Milano si è tenuto il V Congresso Nazionale UNCAT: "Proposte concrete per una necessaria riforma fiscale". Ad aprire il Congresso il neo-presidente del Consiglio della Giustizia Tributaria, Antonio Leone, il quale ha sottolineato la necessità di: - indipendenza della magistratura tributaria; - riforma degli uffici nel segno di un’uniformità amministrativa e gestionale; - condurre l’organo di autogoverno a una reale indipendenza, sia sostanziale che formale.

Leggi dopo

Rimborso delle ritenute versate, le Entrate forniscono chiarimenti

01 Ottobre 2018 | di La Redazione

Misure cautelari

L’Agenzia delle Entrate, con la Risposta n. 9 pubblicata lo scorso 19 settembre, ha fornito la risposta al quesito: "Chi può chiedere il rimborso delle ritenute versate nel corso delle procedure di pignoramento presso terzi, se la controversia si è estinta per effetto di una transazione?"

Leggi dopo

Responsabilità tributaria degli amministratori di associazioni non riconosciute

28 Settembre 2018 | di La Redazione

Cass. civ., sez. VI-T

Enti no profit

La Corte di Cassazione, con l'ordinanza n. 22861/2018, si è pronunciata in tema di responsabilità tributaria degli amministratori di associazioni non riconosciute, affermando che il legale rappresentante dell'ASD risponde solidalmente con l'associazione dei debiti tributari, nonché delle sanzioni non corrisposte, in forza del ruolo rivestito, di direzione della gestione associativa nel periodo considerato.

Leggi dopo

Il contributo unificato trova la propria disciplina in funzione del rito adottato

27 Settembre 2018 | di La Redazione

CTR Lombardia, Milano

Contributo unificato

La Commissione regionale della Lombardia pronunciandosi in tema di esenzione del contributo unificato ha affermato che trova la propria disciplina in funzione del rito. Il caso oggetto di disamina vede un invito al pagamento del contributo unificato amministrativo. La parte privata si opponeva a tale richiesta sottolineando che a tutela dell'esercizio dei diritti elettorali, vige l'esenzione dal versamento del contributo unificato ai sensi dell'art. 10, d.P.R. n. 115/2002 dell'art. 1, all. b), d.p.r. 642/1972.

Leggi dopo

Il professionista deve risarcire il cliente per la mancata erogazione del contributo

27 Settembre 2018 | di La Redazione

Cass. civ.

Affidamento e buona fede del contribuente

La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 22545/2018, condanna due commercialisti: avevano ricevuto i documenti dalla loro cliente proprio l’ultimo giorno disponibile.

Leggi dopo

Aiuti di Stato: necessarie verifiche propedeutiche per l'erogazione

26 Settembre 2018 | di La Redazione

Aiuti di Stato

Una delle funzioni svolte dal Registro nazionale degli aiuti di Stato, operativo presso la Direzione generale per gli incentivi alle imprese del Ministero dello Sviluppo Economico, è quella di consentire ai soggetti concedenti di espletare le verifiche propedeutiche alla concessione o all’erogazione degli aiuti. Ciò è stato illustrato nella Circolare 21 di Assonime, di recente pubblicazione.

Leggi dopo

Le sanzioni, anche quelle tributarie, si applicano sulla base della colpa

26 Settembre 2018 | di La Redazione

Cass. civ., sez. trib.,

Sanzioni

La Cassazione, con la sentenza del 13 settembre 2018 n. 22329, ha ricordato che in tema di sanzioni amministrative per violazione di norme tributarie non è sufficiente la mera volontarietà del comportamento sanzionato, essendo richiesta, anche, la consapevolezza del contribuente.

Leggi dopo

Regime forfettario ampliato con flat tax al 15%: possibili effetti distorsivi

25 Settembre 2018 | di La Redazione

Regimi contabili e fiscali

Il Comunicato stampa CNDCEC del 24 settembre analizza i possibili effetti dell’ampliamento dell’ambito di applicazione del regime forfettario con flat tax al 15%: dalla parole del Presidente, Massimo Miani, la preoccupazione sui possibili effetti distorsivi.

Leggi dopo

Per sequestrare un immobile il riferimento è il valore di mercato

25 Settembre 2018 | di La Redazione

Cass. pen.

Misure cautelari

La Suprema Corte Penale, con la sentenza n. 41051/2018, accoglie il motivo di ricorso di alcuni contribuenti: valutazione del valore degli immobili sequestrati deve avvenire in relazione al reale prezzo di mercato al momento del sequestro.

Leggi dopo

Pagine