News

News su Redditi fondiari

Coltivatori diretti in zone montane: l'onore probatorio circa la qualifica è essenziale per usufruire delle agevolazioni

13 Gennaio 2016 | di La Redazione

Cass. civ., sez. VI-T, 11 gennaio 2016, n. 228

Redditi fondiari

La Corte di Cassazione, con ordinanza n. 228/2016, ha sostenuto che per mantenere i benefici spettanti alla categoria dei coltivatori diretti, il contribuente deve dimostrare con qualunque mezzo la prova della sua attività.

Leggi dopo

Beneficio revocato per chi rivende il terreno senza avervi edificato

04 Gennaio 2016 | di La Redazione

Cass. civ., sez. trib., 21 dicembre 2015, n. 25717

Redditi fondiari

I Giudici della Cassazione hanno ribadito, con la sentenza n. 25717/2015, che il beneficio fiscale (previsto dalla L. 388/2000) per l’edificazione in aree soggette a piani urbanistici particolareggiati non può spettare a chi rivende il terreno senza che abbia provveduto all'edificazione.

Leggi dopo

Per la corretta valutazione del terreno necessaria la motivazione dell'Agenzia del Territorio

17 Dicembre 2015 | di La Redazione

Cass. civ., sez, trib., 11 dicembre 2015, n. 25000

Redditi fondiari

I Giudici della Corte di Cassazione, con sentenza n. 25000/2015, hanno affermato la nullità della rettifica del valore di un terreno laddove sia fondata su valutazioni dell'ufficio senza che siano state considerate le osservazioni dell'Agenzia del Territorio.

Leggi dopo

Plusvalenze da cessione di terreni edificabili: per la Corte sempre tassabili

14 Dicembre 2015 | di La Redazione

Cass. civ., sez, trib., 10 dicembre 2015, n. 24954

Redditi fondiari

Sono sempre tassabili le plusvalenze derivanti da cessioni di terreni sui quali il piano regolatore prevede l’edificazione di edifici. È quanto stabilito dai Giudici della Corte di Cassazione con l'ordinanza n. 24954/2015.

Leggi dopo