Giurisprudenza commentata

Giurisprudenza commentata su Indagini finanziarie

Accertamenti bancari e validità per i professionisti della presunzione sui versamenti

11 Novembre 2019 | di Francesco Brandi

Cass. civ., sez. VI

Indagini finanziarie

Dopo la sentenza costituzionale 228/14 è venuta meno la presunzione di imputazione dei prelevamenti operati dal professionista sui conti correnti bancari ai ricavi conseguiti nella propria attività, non essendo più proponibile l'equiparazione logica tra attività d'impresa e attività professionale. Ad ogni modo le operazioni bancarie di versamento conservano efficacia presuntiva di un maggior reddito.

Leggi dopo

Legittimo l’accertamento anche nei confronti del conto cointestato col familiare

21 Settembre 2015 | di Federico Gavioli

Cass. civ., sez. VI

Indagini finanziarie

È legittimo l’accertamento fiscale fondato su versamenti sospetti in banca anche se il conto è cointestato con un altro familiare che ha importanti disponibilità economiche. È onere del contribuente, e non dell’Amministrazione finanziaria, dimostrare la natura delle movimentazioni sospette. Il chiarimento è giunto con la sentenza di Cassazione n. 18125 del 15 settembre scorso.

Leggi dopo