Giurisprudenza commentata

Giurisprudenza commentata su IMU

Regime fiscale degli immobili di interesse storico-artistico

30 Maggio 2018 | di Nicola Mario Condemi

Corte cost.

IMU

Alla diversità di trattamento legale, correlata al pregio storico o artistico dell'immobile, continua a corrispondere quella del regime fiscale – seppur in un diverso rapporto sistematico con la disciplina complessiva del tributo interessato, prevedendo una maggior riduzione del reddito locativo da prendere in considerazione rispetto agli altri beni. È dunque infondata la questione di legittimità costituzionale dell'art. 4, commi 5-quater e 5-sexies, lettera a), D.L. n. 16/2012, sollevata, in riferimento agli artt. 3, 9, secondo comma, e 53 Cost.

Leggi dopo

IMU, nel contratto di leasing paga il concedente

12 Marzo 2018 | di Enzo Di Giacomo

IMU

In caso di risoluzione del contratto di leasing, il concedente è tenuto al versamento dell'imposta comunale sugli immobili (IMU), in quanto torna ad essere soggetto passivo del tributo, indipendentemente dalla riconsegna dell'immobile da parte dell'utilizzatore.

Leggi dopo

Esenzione IMU riconosciuta per l'immobile concesso in comodato ad altro ente no profit

17 Gennaio 2018 | di Fabrizio Papotti, Francesco Licenziato

CTP Reggio Emilia

CTP Reggio Emilia, 25 ottobre 2017, n. 271.pdf

IMU

L'esenzione IMU, prevista per il caso di utilizzo dell'immobile da parte di enti non commerciali, è applicabile anche nel caso in cui l'utilizzo dell'immobile avvenga da parte di un ente diverso da quello che ne è possessore, purché il titolo in base al quale quest'ultimo utilizzi il bene non crei effetti “distorsivi” rispetto alla ratio della norma.

GRATIS PER 1 SETTIMANA

ICI, agevolazione per la “dimora abituale”: spetta anche se non coincide con la “residenza anagrafica”

15 Marzo 2017 | di Ignazio Gennaro

CTP Palermo

IMU

In materia di ICI l'agevolazione prevista dall'art. 8 del D.Lgs. n. 504/1992 per l'immobile adibito a “dimora abituale” va concessa anche nel caso in cui tale unità immobiliare sia diversa da quella di “residenza anagrafica” del contribuente. La dichiarazione fatta dal contribuente ai sensi dell'art. 11 del D.Lgs. n. 504/1992, infatti, costituisce una manifestazione di scienza liberamente modificabile in qualunque momento, anche in sede processuale.

Leggi dopo

Questione di legittimità dell'IMU: riparto del gettito tra Stato ed enti territoriali e principio di leale collaborazione

07 Febbraio 2017 | di Nicola Mario Condemi

Corte cost.

IMU

La questione di legittimità costituzionale della disciplina dell'IMU è inammissibile in riferimento ai parametri inerenti al riparto del relativo gettito tra Stato ed enti territoriali ed infondata in riferimento al principio di leale collaborazione.

Leggi dopo

Imponibili ai fini ICI e IMU gli immobili del FIP

03 Gennaio 2017 | di Pieranna Buizza

CTP Brescia

IMU

Gli immobili conferiti dallo Stato al FIP non godono di alcuna esenzione ai fini ICI e IMU. Il tema è stato oggetto di numerose pronunce di CTP, divenute definitive per mancata impugnazione da parte dei comuni soccombenti. La sentenza in esame si pone in controtendenza e giunge al rigetto del ricorso previo migliore approfondimento tanto della generale normativa ICI, che non prevede forme di esenzione per immobili di proprietà privata, quand'anche locati a enti pubblici, tanto delle diversità delle procedure di dismissione dei beni pubblici disciplinate dal D.L. n. 351/2001, che non giustificano alcuna estensione analogica delle norme SCIP al FIP.

Leggi dopo