Giurisprudenza commentata

Giurisprudenza commentata su Trust

Il conferimento di beni immobili in un trust non comporta il loro trasferimento: niente imposte ipo-catastali

07 Marzo 2018 | di Fabio Gallio

CTP Treviso, sez. IV

Trust

La Commissione Tributaria Provinciale di Treviso ha chiarito che il conferimento di beni immobili in un trust non comporta il loro trasferimento e, pertanto, non deve essere assoggettato alle imposte ipotecarie e catastali. Di seguito la disamina dell'Autore.

Leggi dopo

Trasferimento della sede di un trust(ee) da un Paese dell'UE ad un altro, si applica il principio di libertà di stabilimento

20 Novembre 2017 | di Fabio Gallio

CGUE

Trust

Secondo la Corte di Giustizia Europea, le disposizioni del trattato UE relative alla libertà di stabilimento ostano con la normativa di uno Stato membro che prevede l'assoggettamento ad imposta degli utili non realizzati afferenti al patrimonio del trust, qualora la maggioranza dei trustees trasferisca la sua residenza in un altro Stato membro, senza permettere il prelievo differito dell'imposta in tal modo dovuta.

Leggi dopo

Trust autodichiarato: imposte ipocatastali in misura fissa e donazioni al trasferimento finale

17 Gennaio 2017 | di Angelo Ginex

Cass. civ

Trust

L'atto istitutivo di un trust autodichiarato, avente ad oggetto il conferimento di beni immobili e partecipazioni sociali, con durata predeterminata o fino alla morte del disponente (e trustee), con beneficiari i discendenti di quest'ultimo, deve scontare le imposte ipotecaria e catastale in misura fissa e non proporzionale, poiché la fattispecie si inquadra in quella di una donazione indiretta, cui è funzionale la segregazione quale effetto naturale del vincolo di destinazione.

Leggi dopo

Il conferimento dei beni in trust sconta l'imposta sulle donazioni anche in assenza del requisito dell'animus donandi

20 Settembre 2016 | di Luisa Amoretti

CTR Liguria

Trust

Ai sensi dell'art. 47, comma 2, D.L. n. 262/2006 - che ha reintrodotto l'imposta sulle successioni e donazioni - il presupposto dell'imposta non è costituito dalla presenza dell'animus donandi, ma dall'intenzione del disponente di incrementare il patrimonio del beneficiario o del trustee. Inoltre in assenza di beneficiario individuato, il conferimento dei beni nel trust deve scontare l'aliquota dell'8%.

Leggi dopo

Trust liberale: la costituzione è estranea al presupposto dell'imposta indiretta sui trasferimenti in misura proporzionale

23 Febbraio 2016 | di Achille Benigni

Cass. civ.

Trust

La costituzione di un trust va considerata estranea al presupposto dell'imposta indiretta sui trasferimenti in misura proporzionale, sia essa l'imposta di registro, sia essa l'imposta ipotecaria o catastale, mancando l'elemento fondamentale dell'attribuzione definitiva dei beni al soggetto beneficiario.

Leggi dopo