Focus

Focus su Redditi diversi

La tassazione del reddito derivante dall'impiego di cripto-valute

31 Marzo 2020 | di Lorenzo Savastano

Tar Lazio

Redditi diversi

Il TAR del Lazio, pronunciatosi con Sentenza n. 1077/2020 del 27 gennaio 2020, ha fissato importanti principi di diritto destinati a riverberarsi nell'ancora ampiamente inesplorato terreno del trattamento giuridico e (di conseguenza) fiscale delle valute virtuali, delle quali enuclea una definizione funzionale ai fini tributari, ancorando cioè la loro imposizione al loro effettivo utilizzo quali strumenti finanziari con finalità di investimento. Nell'occasione, inoltre, il giudice amministrativo, nega fermamente che l'onere di monitoraggio fiscale delle valute digitali detenute all'estero derivi dalle Istruzioni alle dichiarazioni dei redditi – Persone Fisiche 2019, diramate dall'Agenzia delle entrate, rinvenendone aliunde la genesi e la più appropriata collocazione normativa.

Leggi dopo

La tassazione dei proventi illeciti

16 Aprile 2019 | di Giovambattista Palumbo

Redditi diversi

Sarebbe opportuno procedere alla tassazione di tutto ciò che è servito a commettere reati, intercettando tutte le ricchezze che dal reato sono derivate. Il giro d'affari criminale nel nostro Paese, si aggira attorno ai 30 miliardi di euro all'anno. Una stima che prende in considerazione le principali attività illegali gestite dalla malavita: traffico e spaccio di droga, traffico illecito di tabacco, contraffazione, frodi IVA, ma anche estorsioni, usura, sfruttamento della prostituzione, traffico d'armi e gioco d'azzardo. La norma per procedere alla tassazione di tali proventi esiste già, ma, anche per un'assenza di coordinamento con la disciplina in tema di confisca, non è sempre efficace.

Leggi dopo