Focus

Focus su Indagini finanziarie

Indagini fiscali e contraddittorio: occorre un cambio di rotta

10 Luglio 2018 | di Saverio Capolupo

Indagini finanziarie

“Il legislatore deve recepire, con norma primaria, le reiterate indicazioni della Corte di Giustizia e delle organizzazioni internazionali del settore (in primis l'OCSE) che, da sempre, ritengono che il contraddittorio in sede di attuazione delle obbligazioni tributarie debba essere assicurato in ogni fase del procedimento, pena la illegittimità dell'atto impositivo. La dilazione della difesa non è sufficiente a dare completa attuazione ai principi costituzionali sicché l'ordinamento deve consentire al contribuente di poter adire con immediatezza il giudice naturale ogni qualvolta ritenga leso un suo diritto, a maggior ragione se si versa nel campo tributario ove il prelievo deve essere sempre parametrato alla effettiva capacità contributiva del cittadino”.

Leggi dopo