Focus

Focus su Contraddittorio

Obbligatorietà del contraddittorio: deciderà la Corte Costituzionale

16 Gennaio 2017 | di Saverio Capolupo

Contraddittorio

A fronte di una giurisprudenza di legittimità contraddittoria, che disorienta contribuenti e giudici di merito, va salutata positivamente la recente iniziativa della Commissione Tributaria Regionale della Toscana che ha rimesso gli atti alla Corte Costituzionale, per far verificare la legittimità della norma dello Statuto dei Diritti del Contribuente nella parte in cui riconosce il diritto al contraddittorio limitatamente alle ipotesi di accessi, ispezioni e verifiche nei locali destinati all’esercizio dell’attività e non per tutte le altre forme di controllo. L’occasione, però, è certamente utile per porre la parola fine ad un tema che nell’ottica dell’invocata compliance dovrebbe avere una portata generalizzata senza contare l’assurda situazione che si verifica in applicazione della normativa comunitaria con conseguente quanto assurda discriminazione tra IVA ed imposte sul reddito.

Leggi dopo

Il contraddittorio preventivo in materia doganale

29 Ottobre 2015 | di Fabiola Del Torchio

Contraddittorio

Il tema del contraddittorio preventivo - ossia del diritto del soggetto destinatario degli effetti di un atto di essere “sentito” prima dell’emissione dell’atto stesso – è argomento che ha interessato, e continua ad interessare, dottrina e giurisprudenza.

Leggi dopo

È nullo l’atto non preceduto dal contraddittorio endoprocedimentale

10 Luglio 2015 | di Leda Rita Corrado

Corte cost., 7 luglio 2015, n. 132

Contraddittorio

Con la sentenza n. 132/15, depositata il 7 luglio scorso, la Consulta ha dichiarato l’infondatezza della questione di legittimità costituzionale dell’art. 37-bis, co. 4, D.P.R. n. 600/1973, sollevata dalla Sezione Tributaria della Corte di Cassazione in riferimento agli artt. 3 e 53 Cost. Come noto, il citato art. 37-bis delinea un procedimento ad hoc per l’esercizio del potere di disconoscimento dei vantaggi tributari derivanti da condotte elusive.

Leggi dopo

Quel controverso diritto obbligatorio al contraddittorio, finalmente ci siamo?

24 Marzo 2015 | di Ivano Tarquini

Cass. civ., sez. V

Contraddittorio

La nostra giurisprudenza ha recepito in modo organico e definitivo l'applicazione del diritto al contraddittorio, che, se non promosso dagli uffici dell'Amministrazione finanziaria, può portare all'annullamento, in sede contenziosa, del provvedimento. Il contraddittorio deve essere preventivo all'adozione dell'atto emanato, effettivo e non una formalità. Gli uffici devono valutare le doglianze, effettuando, in sede di motivazione degli atti anche della riscossione, le opportune osservazioni.

Leggi dopo