Casi e sentenze di merito

Casi e sentenze di merito

PTT: la violazione delle regole formali comporta l’inammissibilità del ricorso

14 Ottobre 2019 | di La Redazione

CTR Piemonte

Processo telematico

È da dichiararsi invalido il deposito di un ricorso inviato per via telematica di un ricorso cartaceo inviato a mezzo posta, in quanto il deposito avrebbe dovuto essere effettuato o presso la segreteria...

Leggi dopo

Nessuna responsabilità per il liquidatore della società per atti notificati successivamente

09 Ottobre 2019 | di La Redazione

CTR Puglia, Bari

Fallimento

Nel caso di liquidazione della società, la responsabilità del liquidatore ai sensi dell’art. 36 del d.P.R. n. 602/1973 sussiste solo per effetto di atti notificati dall’Amministrazione finanziaria...

Leggi dopo

Legittimo l’atto sanzionatorio sottoscritto solo digitalmente in mancanza dei decreti attuativi della disciplina

07 Ottobre 2019 | di La Redazione

CTP Pescara

Sanzioni

È legittimo l’atto di irrogazione di sanzioni il quale sia stato sottoscritto solo digitalmente, non incidendo la mancata promulgazione dei decreti attuativi ex art. 2...

Leggi dopo

Illegittimo l’avviso a cui non sia allegato l’atto richiamato

04 Ottobre 2019 | di La Redazione

CTP Catanzaro

Misure cautelari

È illegittimo l’avviso di liquidazione a cui non sia allegata l’ordinanza di assegnazione delle somme pignorate...

Leggi dopo

L’omessa richiesta di un beneficio fiscale non è rimediabile con la dichiarazione integrativa

30 Settembre 2019 | di La Redazione

CTR Marche, Ancona, sez. V, 8 marzo 2019, n. 185

CTR Marche, Ancona, sez. V, 8 marzo 2019, n. 185.pdf

Omessa dichiarazione

La dichiarazione integrativa deve essere presentata per correggere errori o per dar atto di omissioni nella compilazione della dichiarazione dei redditi...

Leggi dopo

Notifica presso la sede della persona giuridica: è dell’ente la prova della mancanza di qualifica di chi riceve l'atto

27 Settembre 2019 | di La Redazione

CTP Caltanissetta

Comunicazioni e notificazioni

Il messo notificatore, al pari dell’ufficiale giudiziario, il quale esegue la notifica di atti presso la sede della persona giuridica, non deve effettuare alcuna specifica investigazione riguardo alla “qualificazione” dichiaratagli dal soggetto che materialmente si riceve l’atto...

Leggi dopo

Società a ristretta base sociale: non opera la presunzione di distribuzione di utili extracontabili

26 Settembre 2019 | di La Redazione

CTR Marche

Bilancio d’esercizio

Nel caso di società di capitali a ristretta base sociale, affinché i redditi extrabilancio, sul cui conseguimento da parte della società vi sia assoluta certezza, possano essere legittimamente tassati in capo ai soci...

Leggi dopo

L’antieconomicità non può bypassare il transfer pricing

25 Settembre 2019 | di La Redazione

CTR Lombardia

Gruppi di società

In assenza dei presupposti soggettivi per invocare l’istituto del transfer pricing (impresa residente ed impresa non residente e legame di controllo tra le due)...

Leggi dopo

Omessa impugnazione cartella: nessuna conversione del termine di prescrizione breve in quello lungo

20 Settembre 2019 | di La Redazione

CTP Modena

Prescrizione

Il principio, di carattere generale, secondo cui la scadenza del termine perentorio sancito per opporsi o impugnare un atto di riscossione mediante ruolo, o comunque di riscossione coattiva, produce soltanto l'effetto sostanziale della irretrattabilità del credito, ma non anche la cd. "conversione" del termine di prescrizione breve eventualmente previsto in quello ordinario decennale, ai sensi dell'art. 2953 c.c...

Leggi dopo

Verifiche a tavolino: obbligatorio il pvc

17 Settembre 2019 | di La Redazione

CTR Emilia Romagna, Bologna

Questionari Guardia di Finanza

La consegna del processo verbale di constatazione (Pvc) è obbligatoria, a pena di nullità dell’avviso, anche in caso di verifiche a tavolino...

Leggi dopo

Pagine