Casi e sentenze di merito

Casi e sentenze di merito

Contraddittorio obbligatorio per gli accertamenti standardizzati

11 Ottobre 2018 | di La Redazione

CTR Marche

Contraddittorio

L’accertamento tributario standardizzato mediante applicazione dei parametri o degli studi di settore costituisce un sistema di presunzioni semplici, la cui gravità, precisione e concordanza non è "ex lege" determinata dallo scostamento del reddito...

Leggi dopo

L’impiego del familiare non è sempre indice di autonoma organizzazione

10 Ottobre 2018 | di La Redazione

CTR Piemonte

IRAP

L’esercizio dell’attività di agente di commercio non comporta pertanto una automatica soggezione all'IRAP dovendo il giudice, qualora il contribuente svolga tale attività in forma di impresa familiare con l’ausilio della moglie distinguere tra...

Leggi dopo

Raddoppio dei termini di accertamento: l’archiviazione della denuncia non osta al raddoppio

09 Ottobre 2018 | di La Redazione

CTR Emilia Romagna

Avviso di accertamento

L’avvenuta archiviazione della denuncia presentata dalla Guardia di Finanza non è di per se stessa d’impedimento all’applicazione del termine raddoppiato per l’accertamento, e ciò in quanto non rileva né l’esercizio dell’azione penale da parte del P.M...

Leggi dopo

Non sussiste nullità della sentenza per omessa motivazione laddove il giudice recepisca le risultanze degli atti impositivi

08 Ottobre 2018 | di La Redazione

CTR Emilia Romagna

Verifiche fiscali

La nullità per difetto di motivazione della sentenza non sussiste quando sia possibile l'individuazione del thema decidendum e delle ragioni poste a fondamento del dispositivo o quando il giudice di merito abbia accolto una tesi che...

Leggi dopo

Inammissibile la domanda di ammissione al passivo se è venuto meno il titolo

05 Ottobre 2018 | di La Redazione

CTP Catania

Fallimento

La domanda di ammissione al passivo proposta dalla Riscossione-Sicilia Spa non può essere accolta qualora il titolo (ruolo), che sorreggeva quella limitata parte della domanda tardiva di ammissione al passivo...

Leggi dopo

L’autotutela non è rimedio contro i vizi di notifica

04 Ottobre 2018 | di La Redazione

CTP Firenze, sez. III

Autotutela

Il contribuente che intenda contestare la cartella per vizio di notifica (nella specie, tardiva conoscenza della stessa in conseguenza di difetto di notifica) non può servirsi del rimedio dell’autotutela...

Leggi dopo

Energia elettrica ed indebito versamento degli acconti

03 Ottobre 2018 | di La Redazione

CTR Lombardia

Acconti (d’imposta e di pagamento)

Energia elettrica ed indebito versamento degli acconti, il termine di decadenza biennale decorre dalla data di presentazione della dichiarazione annuale...

Leggi dopo

Credito di imposta R&S: spetta alla società che sostiene i costi

02 Ottobre 2018 | di La Redazione

CTR Emilia Romagna, Bologna

Società controllate e collegate

Qualora la società controllata ponga in essere attività di progettazione e sviluppo, mentre la società controllante sostenga i relativi costi, il credito di imposta per attività...

Leggi dopo

Cessioni intracomunitarie: l’imposta è detraibile solo se sussiste l’inerenza

01 Ottobre 2018 | di La Redazione

CTP Modena

CTP Modena, sez. II, 3 settembre 2018, n. 536.pdf

Operazioni con l’estero

L’imposta relativa agli acquisti ed alle prestazioni di servizi intracomunitari è ammessa in detrazione dall’imposta afferente alle operazioni effettuate secondo le disposizioni e le limitazioni previste per gli acquisti di carattere interno dagli artt. 19...

Leggi dopo

Permuta di cosa presente con cosa futura: per l’imponibilità della plusvalenza rileva il momento traslativo

28 Settembre 2018 | di La Redazione

CTP Catania

Plusvalenze

Nel caso di permuta di cosa presente contro cosa futura (nella specie, quote indivise di un terreno suscettibile di utilizzazione edificatoria e talune porzioni di un fabbricato da costruire), la plusvalenza, ai sensi dell’art. 67 del TUIR, diviene imponibile al momento del verificarsi dell’effetto traslativo...

Leggi dopo

Pagine