Casi e sentenze di merito

Casi e sentenze di merito

L'AE-R può ricorrere agli avvocati del libero foro nei giudizi dinnanzi alle CC.TT

08 Maggio 2019 | di La Redazione

CTP Roma

Assistenza tecnica

L’Agenzia delle Entrate-Riscossione può ricorrere alla difesa tecnica da parte di avvocati del libero foro nei giudizi dinanzi alle CC.TT...

Leggi dopo

L’AE-R puó avvalersi di un avvocato del libero foro, salva allegazione del potere di rappresentanza

07 Maggio 2019 | di La Redazione

CTR Lombardia

Capacità processuale e rappresentanza

L'Agenzia delle Entrate-Riscossione, quale successore "ope legis" di Equitalia, ex art. 1 del D.L. n. 193/2016, conv. in L. n. 225/2016, ove si costituisca formalmente in giudizio in un nuovo processo come in uno già pendente alla data della propria istituzione, deve avvalersi del patrocinio dell'Avvocatura dello Stato..

Leggi dopo

Solamente i periodici a contenuto divulgativo fruiscono dell’aliquota IVA agevolata

03 Maggio 2019 | di La Redazione

CTR Lombardia

IVA

’applicazione dell’IVA con aliquota al 4% non opera per tutti i periodici, ma solamente per quelli aventi contenuto divulgativo; ne consegue che la stessa non può essere invocata per quei prodotti...

Leggi dopo

Le operazioni ed i costi del consorzio sono direttamente riferibili alle società consociate

02 Maggio 2019 | di La Redazione

CT II° Trento

Consorzi e società consortili

Un consorzio di imprese costituito per gli scopi previsti dall’art. 2602 c.c. - ovvero per "costituire un'organizzazione comune per la disciplina o per lo svolgimento di determinate fasi delle rispettive imprese" - ai fini dell'esecuzione di appalti di opere pubbliche non assume la posizione di...

Leggi dopo

Litisconsorzio necessario: affetto da nullità assoluta il giudizio celebrato senza la partecipazione di tutti i litisconsorti

30 Aprile 2019 | di La Redazione

CTP Modena

Litisconsorzio

L’unitarietà dell'accertamento, che è alla base della rettifica delle dichiarazioni dei redditi delle società di persone e delle associazioni di cui all'art. 5 d.P.R. 22/12/1986 n. 917 e dei soci delle stesse e la conseguente automatica imputazione dei redditi a ciascun socio, proporzionalmente alla quota di partecipazione agli utili ed indipendentemente dalla percezione degli stessi, comporta che il ricorso tributario proposto...

Leggi dopo

Inammissibili in appello argomenti che ampliano l’oggetto del giudizio

26 Aprile 2019 | di La Redazione

CTR Sicilia

Giudizio di appello

Nel processo tributario d'appello, la nuova difesa del contribuente, ove non sia riconducibile all'originaria "causa petendi" e si fondi su fatti diversi da quelli dedotti in primo grado, che ampliano l'indagine giudiziaria ed allargano la materia del contendere...

Leggi dopo

L’impugnazione della cartella sana eventuali vizi di notifica della stessa

24 Aprile 2019 | di La Redazione

CTP Parma

Comunicazioni e notificazioni

La notificazione, indipendentemente dalla modalità, è lo strumento con cui il soggetto creditore, in questo caso l'Agente della riscossione, cerca di portare a conoscenza del contribuente, presunto debitore, la pretesa creditoria...

Leggi dopo

La detrazione dei costi per interventi energetici spetta a tutti coloro che sostengono l’onere

23 Aprile 2019 | di La Redazione

Detrazioni per risparmio energetico

Il presupposto per invocare la detrazione dei costi sostenuti per le spese relative ad interventi volti al risparmio energetico è costituito dall’aver effettivamente posto in essere detti interventi...

Leggi dopo

Non configura abuso del diritto la rivalutazione e l’acquisto di azioni proprie

19 Aprile 2019 | di La Redazione

CTP Padova

Abuso del diritto o elusione

Per poter applicare il principio dell'abuso del diritto occorre individuare l’assenza di valide ragioni economiche e la presenza di un indebito vantaggio fiscale...

Leggi dopo

Immobile inagibile: la riduzione ICI opera automaticamente, senza richiesta del contribuente

17 Aprile 2019 | di La Redazione

CTP Udine

IMU

In merito all'ICI, qualora l'immobile sia dichiarato inagibile, l'imposta va ridotta, ai sensi dell'art. 8, comma 1, del D.Lgs. n. 504/1992, nella misura dl 50% anche in assenza di richiesta da parte del contribuente poiché...

Leggi dopo

Pagine