Casi e sentenze di merito

Casi e sentenze di merito

Litisconsorzio necessario: affetto da nullità assoluta il giudizio celebrato senza la partecipazione di tutti i litisconsorti

30 Aprile 2019 | di La Redazione

CTP Modena

Litisconsorzio

L’unitarietà dell'accertamento, che è alla base della rettifica delle dichiarazioni dei redditi delle società di persone e delle associazioni di cui all'art. 5 d.P.R. 22/12/1986 n. 917 e dei soci delle stesse e la conseguente automatica imputazione dei redditi a ciascun socio, proporzionalmente alla quota di partecipazione agli utili ed indipendentemente dalla percezione degli stessi, comporta che il ricorso tributario proposto...

Leggi dopo

Inammissibili in appello argomenti che ampliano l’oggetto del giudizio

26 Aprile 2019 | di La Redazione

CTR Sicilia

Giudizio di appello

Nel processo tributario d'appello, la nuova difesa del contribuente, ove non sia riconducibile all'originaria "causa petendi" e si fondi su fatti diversi da quelli dedotti in primo grado, che ampliano l'indagine giudiziaria ed allargano la materia del contendere...

Leggi dopo

L’impugnazione della cartella sana eventuali vizi di notifica della stessa

24 Aprile 2019 | di La Redazione

CTP Parma

Comunicazioni e notificazioni

La notificazione, indipendentemente dalla modalità, è lo strumento con cui il soggetto creditore, in questo caso l'Agente della riscossione, cerca di portare a conoscenza del contribuente, presunto debitore, la pretesa creditoria...

Leggi dopo

La detrazione dei costi per interventi energetici spetta a tutti coloro che sostengono l’onere

23 Aprile 2019 | di La Redazione

Detrazioni per risparmio energetico

Il presupposto per invocare la detrazione dei costi sostenuti per le spese relative ad interventi volti al risparmio energetico è costituito dall’aver effettivamente posto in essere detti interventi...

Leggi dopo

Non configura abuso del diritto la rivalutazione e l’acquisto di azioni proprie

19 Aprile 2019 | di La Redazione

CTP Padova

Abuso del diritto o elusione

Per poter applicare il principio dell'abuso del diritto occorre individuare l’assenza di valide ragioni economiche e la presenza di un indebito vantaggio fiscale...

Leggi dopo

Immobile inagibile: la riduzione ICI opera automaticamente, senza richiesta del contribuente

17 Aprile 2019 | di La Redazione

CTP Udine

IMU

In merito all'ICI, qualora l'immobile sia dichiarato inagibile, l'imposta va ridotta, ai sensi dell'art. 8, comma 1, del D.Lgs. n. 504/1992, nella misura dl 50% anche in assenza di richiesta da parte del contribuente poiché...

Leggi dopo

Illegittimo l’accertamento analitico-induttivo in assenza di elementi certi e precisi

16 Aprile 2019 | di La Redazione

CTP Modena

Accertamento analitico

È illegittimo l’accertamento analitico-induttivo, con il quale vengono ricostruiti asseriti maggiori ricavi basandosi su una misura dello sfrido dei filati acquisitati/lavati in Italia e lavorati/acquistati all’estero, che non tenga conto dello scarto di produzione..

Leggi dopo

Imposta di registro fissa per la clausola penale volontaria

15 Aprile 2019 | di La Redazione

CTP Milano

Imposta di registro

La “clausola penale volontariamente” introdotta dalle parti, rientra fra le clausole accessorie a contenuto patrimoniale non connesse al contratto, essendo dotata di propria causa e propri effetti ulteriori rispetto al contratto...

Leggi dopo

Documento prodotto in copia: il giudice deve valutare l’attendibilità dello stesso

11 Aprile 2019 | di La Redazione

CTR Sicilia, Palermo

Comunicazioni e notificazioni

I documenti presentati in copia fanno piena prova, essendo sottoposti al libero apprezzamento del giudice, che ne deve valutare l'attitudine a rappresentare correttamente un fatto quale la correttezza del procedimento notificatorio...

Leggi dopo

Modalità di detassazione delle operazioni effettuate verso i viaggiatori domiciliati o residenti fuori dall'UE

09 Aprile 2019 | di La Redazione

CT II° Trento

Operazioni con l’estero

L’art. 38-quater del d.P.R. n. 633/1972 stabilisce due distinte modalità di detassazione delle operazioni effettuate nei confronti dei viaggiatori domiciliati o residenti fuori dell’Unione europea: il c.d. “rimborso immediato” e il c.d. “rimborso successivo”...

Leggi dopo

Pagine