Casi e sentenze di merito

Casi e sentenze di merito

Locazione di immobili legata all’attività dichiarata dalla conferente non configura cessione di ramo di azienda

11 Maggio 2018 | di La Redazione

CTR Marche, Ancona

Locazione

Per poter individuare nell’atto di conferimento di beni immobili gli elementi di una cessione d’azienda (o di ramo), ovvero della cessione di uno o più beni facenti parte dell’azienda, è necessario attribuire prevalenza all’elemento oggettivo intrinseco del complesso dei beni trasferiti rispetto al riferimento, operato nell’atto...

Leggi dopo

Detraibile l’IVA assolta del gestore del servizio idrico sui canoni versati al comune

10 Maggio 2018 | di La Redazione

CTP Latina

IVA

Il gestore del servizio idrico, organizzato in forma di S.p.A. operando non già come longa manus delle amministrazioni municipali, ma in forza di rapporti contrattuali in virtù dei quali da un lato esso versa ai Comuni un canone corrispettivo per la distribuzione e, dall’altro...

Leggi dopo

Il giudicato in materia di IRAP non ha efficacia anche per periodi di imposta diversi

09 Maggio 2018 | di La Redazione

CT II° Trento

IRAP

La sentenza del giudice tributario con la quale si accertano il contenuto e l’entità degli obblighi del contribuente per un determinato anno d’imposta fa stato con riferimento alle imposte dello stesso tipo dovute per gli anni successivi solo per quanto attiene...

Leggi dopo

Inesistente la notifica del ricorso tramite servizio postale privato

08 Maggio 2018 | di La Redazione

CTR Sicilia, Palermo

Comunicazioni e notificazioni

È inesistente ed, in quanto tale, non suscettibile di sanatoria, la notifica del ricorso di primo grado effettuata all’Amministrazione finanziaria tramite servizio postale privato qualora la stessa sia avvenuta prima dell’entrata in vigore...

Leggi dopo

Non valida la cartella notificata via PEC in formato pdf

07 Maggio 2018 | di La Redazione

CTP Crotone

PEC

La notificazione tramite PEC della cartella di pagamento in formato PDF senza l’estensione c.d. “p7m”, non è valida e, di conseguenza, rende illegittima l’intera cartella allegata alla PEC...

Leggi dopo

IVA: il provvedimento che nega il diritto al rimborso non ha natura impositiva

04 Maggio 2018 | di La Redazione

CTP Padova

IVA

In tema di IVA, il provvedimento con cui l’Amministrazione finanziaria neghi il diritto del contribuente al rimborso dell'eccedenza detraibile, per insussistenza dei relativi fatti costitutivi, senza contestare l’esistenza stessa...

Leggi dopo

Giudizio di rinvio e riassunzione: l’inattività delle parti comporta l’estinzione del giudizio

03 Maggio 2018 | di La Redazione

CTP Matera

Estinzione del processo

Nel rito tributario l’omessa riassunzione della causa davanti al giudice di rinvio determina l’estinzione del processo, ai sensi dell’art. 63, comma secondo, D.Lgs. n. 546/1992.

Leggi dopo

Il passaggio in giudicato della decisione che annulla gli atti amministrativi generali ha efficacia “erga omnes”

02 Maggio 2018 | di La Redazione

CTR Sardegna, Cagliari

Cosa giudicata

Il principio dell’efficacia inter partes del giudicato amministrativo non trova applicazione con riguardo ad alcune peculiari categorie di atti amministrativi, quali quelli aventi natura regolamentare e portata generale...

Leggi dopo

Le Entrate non possono affidare discrezionalmente la difesa ad assistenti del "libero Foro"

27 Aprile 2018 | di La Redazione

CTR Piemonte

Assistenza tecnica

Con l'inglobamento dell'ex Equitalia nell'Agenzia delle Entrate, quest'ultima non può, discrezionalmente, affidare la propria rappresentanza e difesa processuale davanti alle Commissioni...

Leggi dopo

Nullo l’accertamento emesso senza la previa instaurazione del contraddittorio

26 Aprile 2018 | di La Redazione

CTP Vicenza

Contraddittorio

I destinatari di provvedimenti che incidono sui loro interessi devono essere messi in condizione di manifestare utilmente il loro punto di vista in merito agli elementi sui quali l’Amministrazione intende fondare la sua decisione...

Leggi dopo

Pagine