Casi e sentenze di merito

Casi e sentenze di merito

È valido l'accertamento cartaceo, predisposto come atto informatico, privo di sottoscrizione autografa

22 Marzo 2018 | di La Redazione

CTP Palermo

PEC

La notifica, tramite messo comunale, della copia analogica dell’avviso di accertamento informatico, sottoscritto con firma digitale...

Leggi dopo

Residenza fiscale segue la minor imposizione purché non sia costruzione di puro artificio

21 Marzo 2018 | di La Redazione

CTP Reggio Emilia

Domicilio fiscale

È legittimo per l’imprenditore ricercare lo Stato dove il carico fiscale sia il minore possibile ed ivi porre la sua residenza fiscale. La condizione legittimante di tale ricerca è che l’ente imprenditoriale...

Leggi dopo

Prestazioni diagnostiche rese da case di cura private: non sono esenti da IVA se non sono accessorie alla degenza

20 Marzo 2018 | di La Redazione

CTR Toscana, Firenze

IVA

Le prestazioni di cd. attività diagnostica, connessa ad interventi chirurgici resi da casa di cura non convenzionata a pazienti con rapporto legati alla struttura da un rapporto di natura privatistica...

Leggi dopo

È atto autonomamente impugnabile il diniego di agevolazione

19 Marzo 2018 | di La Redazione

CTR Lombardia, Milano

Società di comodo

La procedura di disapplicazione della disciplina sulle società di comodo si raffigura come un interpello obbligatorio il cui effetto logico è che il diniego...

Leggi dopo

Società in house providing: quando si considera soggetto passivo IVA

16 Marzo 2018 | di La Redazione

CTP Foggia

IVA

Nel settore delle concessioni di pubblici servizi, viene meno la soggettività passiva ai fini IVA della società in house providing (ente concessionario), ogni qualvolta il controllo esercitato sull’ente concessionario...

Leggi dopo

L’estratto di ruolo va impugnato unitamente alla cartella

15 Marzo 2018 | di La Redazione

CTP Rimini

Cartelle esattoriali

In tema di contenzioso tributario l’estratto di ruolo, atto interno dell’Amministrazione, non è oggetto di autonoma impugnazione, ma deve essere impugnato unitamente all’atto impositivo (nella specie, la cartella), in difetto non sussistendo interesse concreto...

Leggi dopo

Nessun obbligo di indicazione nel quadro RW dei proventi di un conto corrente infruttifero

14 Marzo 2018 | di La Redazione

CTR Veneto

Investimenti all'estero

Il cittadino italiano possessore, all’estero, per esempio di obbligazioni, quote di fondi di investimento o di partecipazioni sociali deve in ogni caso (anche se si sono verificate delle perdite anziché dei guadagni)...

Leggi dopo

Gli interessi da sospensione amministrativa hanno natura moratoria

13 Marzo 2018 | di La Redazione

CT II° Trento

Interessi

Gli interessi dovuti all’Amministrazione a seguito della sospensione amministrativa della riscossione, ai sensi dell’art. 39 del d.P.R n. 602/1973, hanno una natura latamente moratoria a causa dell’inadempimento...

Leggi dopo

La clausola del beneficiario effettivo opera anche se non prevista nei trattati contro le doppie imposizioni

12 Marzo 2018 | di La Redazione

CTR Piemonte

Fiscalità internazionale

La clausola del beneficiario effettivo è principio immanente al sistema fiscale internazionale, assicurando il regime convenzionale previsto per una data operazione a contribuenti che...

Leggi dopo

È affetta da nullità la cartella che non rechi la modalità di calcolo degli interessi

09 Marzo 2018 | di La Redazione

CTP Roma

Statuto del contribuente

La cartella è nulla se non viene indicata la modalità di calcolo degli interessi. Tale omissione è in contrasto...

Leggi dopo

Pagine