Casi e sentenze di merito

Casi e sentenze di merito

È mero errore formale la dichiarazione, ai fini compensativi, del credito in misura superiore a quella spettante

05 Luglio 2017 | di La Redazione

CTP Vicenza

Compensazioni

Nel caso in cui il contribuente abbia dichiarato un credito IVA superiore a quello effettivamente spettante, a seguito di un’utilizzazione parziale ai fini compensativi, tale irregolarità non configura alcun illecito fiscale...

Leggi dopo

L'iscrizione all'AIRE è requisito insufficiente per determinare la residenza al di fuori dello Stato

04 Luglio 2017 | di La Redazione

CTR Piemonte

Esterovestizione

La cancellazione dall'anagrafe della popolazione residente e la conseguente iscrizione all’AIRE non costituiscono un requisito sufficiente per determinare la residenza al di fuori del territorio dello Stato...

Leggi dopo

Notifica ad irreperibili: non applicabile verso la persona giuridica

03 Luglio 2017 | di La Redazione

CT II° Trento

Comunicazioni e notificazioni

Gli atti tributari devono essere notificati al contribuente persona giuridica presso la sede della stessa, entro l’ambito del domicilio fiscale, secondo la disciplina dell’art. 145, comma 1, c.p.c. ...

Leggi dopo

L'imputazione temporale dei componenti passivi di reddito segue la regola della competenza

30 Giugno 2017 | di La Redazione

CTR Roma

Bilancio d’esercizio

In merito alla deducibilità dei costi dei professionisti, è ormai principio consolidato in giurisprudenza di legittimità quello della competenza...

Leggi dopo

Verifica fiscale post cancellazione della società: è inesistente

29 Giugno 2017 | di La Redazione

CTP Firenze

Verifiche fiscali

Deve essere dichiarata nulla la verifica fiscale iniziata successivamente all’avvenuta cancellazione dal Registro delle imprese della società verificata...

Leggi dopo

Plurime violazioni della medesima indole giusitifcano l'applicazione dell'istituto della continuazione

28 Giugno 2017 | di La Redazione

CTP Milano

Sanzioni

Ai fini sanzionatori, si applica l’istituto della continuazione quando, in relazione a diversi periodi di imposta, vengono commesse più violazioni...

Leggi dopo

L'omessa comunicazione di avvenuto deposito determina l'inesistenza dell'attività di notificazione

27 Giugno 2017 | di La Redazione

CTR Campania

Avviso di accertamento

È giuridicamente inesistente la notifica a mezzo posta dell’avviso di accertamento nel caso in cui l’ufficiale postale, non avendo potuto consegnare l’atto al destinatario o a persona abilitata...

Leggi dopo

Le operazioni tra loro concatenate destinate ad operazioni infragruppo configurano un'ipotesi di abuso del diritto

26 Giugno 2017 | di La Redazione

CTR Toscana, Firenze

Abuso del diritto o elusione

Configura ipotesi di abuso del diritto per l’assenza di giustificazioni economiche o extrafiscali...

Leggi dopo

Le scelte di strategia imprenditoriale qualificano la società quale "di comodo"

23 Giugno 2017 | di La Redazione

CTP Milano

Società di comodo

Pure in presenza di dichiarazioni attestanti lo stato di perdita fiscale per tre periodi di imposta consecutivi, la natura di “Società di comodo” non può essere esclusa...

Leggi dopo

Deducibilità fiscale delle spese di manutenzione straordinaria in rapporto agli anni di durata del contratto

21 Giugno 2017 | di La Redazione

CTR Umbria

Locazione

In relazione alle spese di manutenzione straordinaria eseguite su beni di proprietà di terzi, si prevede che quando le immobilizzazioni immateriali non sono separabili...

Leggi dopo

Pagine