Casi e sentenze di merito

Casi e sentenze di merito su Giudizio di primo grado

Nessun obbligo di costituzione per l'Ufficio

13 Aprile 2016 | di La Redazione

CTP Modena

Giudizio di primo grado

Nel processo tributario, il ricorrente è "attore" improprio perché non agisce per azionare un suo diritto ma per contrastare l’esercizio di altrui diritto di credito.

Leggi dopo

Istanza di rimborso, inammissibile se presentata post adempimento

15 Gennaio 2016 | di La Redazione

CTR Sicilia

Giudizio di primo grado

Il potere di impugnazione non esercitato dal contribuente avverso l'iscrizione a ruolo della tassa smaltimento rifiuti solidi urbani non è recuperabile se la condotta del contribuente ha determinato il consolidamento della pretesa creditoria.

Leggi dopo

Impugnazione autonoma dell'estratto di ruolo

14 Settembre 2015 | di La Redazione

CTR Piemonte, Torino,

Giudizio di primo grado

I ruoli sono atti interni dell’amministrazione, i cui vizi possono riverberarsi sul rapporto tributario individuale solo in base a norme specifiche ovvero quando i relativi estratti siano notificati in luogo della cartella esattoriale.

Leggi dopo

L’illegittimità costituzionale di una norma non consente la proposizione di motivi aggiunti

01 Settembre 2015 | di La Redazione

CTP Catanzaro

Giudizio di primo grado

Nel processo tributario, caratterizzato da una domanda impugnatoria dell'atto del fisco per vizi formali o sostanziali, l’oggetto del giudizio è circoscritto dai motivi di contestazione dei presupposti di fatto e di diritto della pretesa dell'Amministrazione.

Leggi dopo