Casi e sentenze di merito

Casi e sentenze di merito su Tares

Esenzioni o riduzioni TARSU soltanto a seguito di denuncia del contribuente

14 Agosto 2020 | di La Redazione

CTR Sicilia, sez. staccata di Siracusa

CTR Palermo, sez. staccata Siracusa, 27 aprile 2020, n. 2344.pdf

Tares

La TARSU, ai sensi dell’art. 62, comma 2, D.Lgs. n. 507/1993, è dovuta unicamente per il fallo di occupare o detenere locali ed aree scoperte a qualsiasi uso adibiti (ad esclusione delle aree scoperte pertinenziali o accessorie ad abitazioni).

Leggi dopo

Esclusa dal campo di applicazione dell’IVA la tariffa di igiene ambientale (TIA)

16 Luglio 2019 | di La Redazione

CTR Marche

Tares

Gli atti con i quali il gestore del servizio di smaltimento dei rifiuti solidi urbani richiede al contribuente il pagamento della tariffa di igiene ambientale (TIA), anche quando assumono la forma della fattura commerciale, non avendo per oggetto il corrispettivo di una prestazione liberamente richiesta...

Leggi dopo

TARSU ed esercizi alberghieri: legittimo l’assoggettamento ad una tariffa superiore

24 Luglio 2018 | di La Redazione

CTR Sicilia

Tares

È legittima la differenziazione della TARSU per gli esercizi alberghieri rispetto a quella imposta agli immobili con destinazione abitativa, atteso che la lettera c) del comma 2, dell’art. 68 del D.Lgs. n. 507/1993 indica l’esigenza dell’assimilazione degli esercizi alberghieri agli immobili ad uso abitativo “in via di massima”.

Leggi dopo