Casi e sentenze di merito

Casi e sentenze di merito

L’omessa compilazione di un quadro della dichiarazione non equivale a “dichiarazione non presentata”

10 Agosto 2020 | di La Redazione

CTR Liguria

Omessa dichiarazione

Nel caso di dichiarazione dei redditi, l’omessa compilazione del quadro RE relativo ai redditi di lavoro autonomo non implica che la stessa risulti non presentata, essendosi solamente in presenza di una dichiarazione incompleta..

Leggi dopo

Il delitto di contrabbando doganale non è configurabile nel caso di comunicazione di non utilizzabilità del mezzo

06 Agosto 2020 | di La Redazione

CTR Friuli Venezia Giulia

Dogane

Il delitto di contrabbando doganale è configurabile anche per i mezzi di trasporto in temporanea importazione quando siano cessate le condizioni previste dall'art. 216 del d.P.R. 23 gennaio 1973, n. 43 per tale importazione ovvero sia decorso...

Leggi dopo

Inammissibile censurare la cartella di pagamento per vizi propri dell’atto impositivo

03 Agosto 2020 | di La Redazione

CT II° Trento, sez. I

Cartelle esattoriali

E' inammissibile il gravame proposto avverso la cartella/intimazione di pagamento, avente titolo in un precedente avviso di accertamento notificato ed impugnato...

Leggi dopo

Nessuna motivazione è richiesta per il calcolo degli interessi di mora

27 Luglio 2020 | di La Redazione

CT II° Trento

CT II° Trento, sez. I, 27 novembre 2019, n. 107.pdf

Interessi

In materia tributaria il criterio di liquidazione degli interessi è predeterminato ex lege.

Leggi dopo

Imputazione del reddito di partecipazione al socio: occorre che la pretesa tributaria nei confronti della società sia definitiva

24 Luglio 2020 | di La Redazione

CTR Puglia, Bari

Società di persone

È illegittima l’automatica attribuzione del reddito di partecipazione al socio in virtù di un presunto maggior reddito in capo alla società...

Leggi dopo

IMU ed agevolazioni per l’abitazione principale: rileva il concetto di “famiglia anagrafica”

20 Luglio 2020 | di La Redazione

CTP Venezia

IMU

In materia di IMU, l’agevolazione per l’abitazione principale spetta qualora il possessore ed il nucleo familiare vi dimorino abitualmente e vi risiedano anagraficamente.

Leggi dopo

La qualifica soggettiva IAP è condizione necessaria e sufficiente per l’esenzione dall’IMU

14 Luglio 2020 | di La Redazione

CTR Umbria

IMU

Una società semplice che effettivamente svolga attività di coltivazione agricola di tutti i terreni ed in cui almeno uno dei soci abbia la qualifica soggettiva di operatore agricolo professionale (IAP), ha diritto all'esenzione dell'imposta IMU..

Leggi dopo

Fondi comuni di investimento: la proprietà degli immobili ivi confluiti è in capo alla società di gestione

13 Luglio 2020 | di La Redazione

CTR Campania, sez. XXI

IMU

Il fondo comune d'investimento (nella specie, fondo immobiliare chiuso), disciplinato nel TUF (D.Lgs. n. 58/1998, e successive modificazioni), è privo di autonoma soggettività giuridica...

Leggi dopo

L’obbligo di conservazione delle scritture contabili viene meno trascorso il decennio

09 Luglio 2020 | di La Redazione

CTR Toscana

Avviso di accertamento

La previsione legislativa secondo cui le scritture contabili obbligatorie devono essere conservate fino a quando non siano definiti gli accertamenti relativi al corrispondente periodo di imposta...

Leggi dopo

Fallimento società comunale: la gestione del servizio va al comune o a terzi soggetti

07 Luglio 2020 | di La Redazione

CTR Toscana

Fallimento

Nei cinque anni successivi alla dichiarazione di fallimento di una società a controllo pubblico, titolare di affidamenti diretti, le pubbliche Amministrazioni non possono gestire i medesimi servizi della Società fallita, mediante altre società a partecipazione pubblica.

Leggi dopo

Pagine