Bussola

Questionari Guardia di Finanza

02 Febbraio 2015 |

Sommario

Inquadramento | Introduzione | Attività preparatoria | Accesso | Verifica | Processo verbale di contestazione | Riferimenti |

 

La verifica fiscale rappresenta il punto di partenza della fase di controllo tra Amministrazione finanziaria e contribuente. I procedimenti di controllo esterno hanno natura amministrativa e sono quelli che incidono maggiormente sulle libertà, costituzionalmente garantite, della persona e del domicilio, e che per questi motivi sono soggetti a particolari limitazioni.  La competenza ad eseguire i controlli fiscali in materia di imposte sui redditi ed IVA spetta alla Direzione Provinciale e/o all’ufficio territoriale nella cui circoscrizione è il domicilio fiscale del soggetto obbligato alla dichiarazione alla data in cui questa è stata o avrebbe dovuto essere presentata. In materia di accessi, ispezioni e verifiche, la competenza ad eseguire le verifiche di grandi dimensioni è riservata alle Direzioni Regionali, mentre per la Guardia di Finanza la competenza è delimitata in rapporto al tipo di struttura esistente. L’attività di controllo esterno, sia nella fase preparatoria che in quella effettivamente istruttoria, è supportata da una serie di modelli e questionari che costituiscono per i verificatori, il fondamentale materiale di supporto nelle diverse fasi della verifica.

Leggi dopo