Bussola

Mutuo

Sommario

Inquadramento | Gli elementi distintivi del mutuo | La portabilità del mutuo | Deducibilità e detraibilità degli interessi passivi | Riferimenti |

 

Il contratto di mutuo è un contratto tipico, disciplinato nel nostro ordinamento giuridico dell’art. 1813 e seguenti del codice civile. È un contratto reale che si perfeziona, oltre che col consenso, anche con la consegna materiale della cosa: il bene oggetto del contratto. L’art. 1813 e seguenti del codice civile disciplina il contratto di mutuo, il quale viene definito come: “il contratto col quale una parte consegna all’altra parte una determinata quantità di denaro o di altre cose fungibili, e l’altra si obbliga a restituire altrettante cose della stessa specie e qualità”.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >