Bussola

Imposta sulla pubblicità

19 Dicembre 2015 |

Sommario

Oggetto, soggetto passivo, soggetto attivo dell'imposta | Determinazione dell'imposta | Tariffe annuali: importi | Dichiarazione: fac-simile | Versamento dell'imposta | Diritti sulle pubbliche affissioni | Modalità e termini di pagamento | Riferimenti |

 

  L'imposta comunale sulla pubblicità colpisce la diffusione di messaggi pubblicitari svolta in luoghi pubblici o aperti al pubblico, per mezzo di forme di comunicazione che possono essere visive od acustiche. L'imposta colpisce anche le stesse forme di comunicazione non effettuata in luoghi pubblici o aperti al pubblici ma da tali luoghi percepibile. L'oggetto del tributo non è il messaggio pubblicitario ma il mezzo utilizzato per diffondere tale messaggio. Ai fini dell'imposizione sono rilevanti i messaggi diffusi nell'esercizio di un'attività economica allo scopo di promozione di beni e servizi oggetto dell'attività ovvero volti al miglioramento dell'immagine del soggetto economico pubblicizzato. Da qui l'esclusione di tutte le forme di comunicazione che non hanno alcun contenuto pubblicitario e quindi prive di qualsiasi interesse economico.       Sono soggetti passivi dell'imposta: il proprietario del mezzo attraverso il quale il messaggio pubblicitario viene di uso - in via principale - il soggetto giuridico produttore, commerciante, fornitore di servizi oggetto della pubblicità - in via sussidiaria -           Sono esenti dall'imposta comunale sulla pubblicità: Forma di pubblicità Condizioni le insegne di esercizio di attività commerciali di produzione di beni e...

Leggi dopo