Bussola

Equitalia

07 Settembre 2017 |

Sommario

Inquadramento | Evoluzione storica della gestione della riscossione | Struttura del Gruppo Equitalia | Le “competenze” di EQUITALIA | Equitalia Servizi di Riscossione S.p.A. | Equitalia Giustizia | Dall'aggio agli oneri di riscossione | Contenzioso con Equitualia | Il ruolo di Equitalia nella rottamazione delle cartelle | Soppressione del Gruppo Equitalia e sostituzione con Agenzia delle Entrate - Riscossione | Riferimenti |

 

  Scheda in fase di aggiornamento autorale di prossima pubblicazione     In Italia il sistema della riscossione dei tributi si basa fondamentalmente sul principio dell’autotassazione del contribuente. Tuttavia, si possono verificare dei casi in cui il sistema di autodeterminazione non funzioni o addirittura non sia affatto contemplato.
Quando si verificano queste ipotesi la riscossione viene perseguita mediante affidamento all’Agente di Riscossione, che fino al 30 giugno 2017 coincide con Equitalia S.p.A., già Riscossione S.p.A., oppure  in base al ruolo ed alla cartella esattoriale o ancora, a decorrere dal 1° ottobre 2011 e relativi ai periodi d'imposta in corso al 31  dicembre  2007 e successivi, ma solo per alcune tipologie di imposte, mediante i cd. accertamenti esecutivi.   Più specificatamente il Gruppo Equitalia S.p.A., società pubblica partecipata dall’Agenzia delle Entrate e dall’INPS operante su tutto il territorio nazionale ad eccezione della Sicilia, si occupa, prevalentemente, di:  riscossione a mezzo ruolo: cioè quella effettuata sulla base della notifica di una cartella di pagamento o altro avviso quale ad esempio l’accertamento esecutivo e l’avviso di addebito. Inoltre, questa può essere: spontanea o coattiva. riscossione non da ruolo (c.d. volontaria), ...

Leggi dopo