Bussola

Crediti d'imposta per società di persone

Sommario

Inquadramento | Premessa | La compilazione del quadro RU: le novità. | Il limite di utilizzo dei crediti d’imposta. | La sezione I del quadro RU - Crediti d’imposta. | La sezione II del quadro RU - Credito d’imposta per il gasolio per autotrazione | La sezione IV del quadro RU - Credito d’imposta per nuovi investimenti nelle aree svantaggiate | La sezione V del quadro RU - Altri crediti d’imposta. | La sezione VI-A del quadro RU - Crediti d’imposta ricevuti. | La sezione VI-B del quadro RU - Crediti d’imposta trasferiti. | La sezione VI-C del quadro RU - Limite di utilizzo. |

 

Il Quadro RU - Crediti d’imposta - modello Unico - Società di persone 2014 (Dichiarazione delle società di persone ed equiparati - Periodo d’imposta 2013) deve essere compilato dai soggetti che fruiscono dei crediti d’imposta derivanti da agevolazioni concesse alle imprese.   Il quadro è composto da cinque sezioni:   la sezione I è riservata all’indicazione di tutti i crediti d’imposta da riportare nella dichiarazione dei redditi, escluso il credito d’imposta “Caro petrolio” (esposti nella sezione II) e il credito d’imposta “Nuovi investimenti nelle aree svantaggiate ex art. 1, c. 271, L. 296/2006” (esposti nella sezione IV). la sezione II è destinata al credito d’imposta a favore degli autotrasportatori per il consumo di gasolio (Caro petrolio); la sezione IV è destinata al credito d’imposta per nuovi investimenti nelle aree svantaggiate di cui alla legge n. 296/2006; la sezione V è riservata all’indicazione dei crediti d’imposta residui non più riportati specificatamente nel presente quadro (Altri crediti d’imposta); la sezione VI è suddivisa in tre sotto sezioni e contiene le informazioni relative ai crediti d’imposta ricevuti (VI-A) e trasferiti (VI-B) nonché ai crediti eccedenti il limite annuale di utilizzo (VI-C). I soggetti che attribuiscono i crediti d’imposta ai prop...

Leggi dopo