News

Proroga per la Tobin tax: dichiarazione al 31 maggio

Due mesi in più per procedere alla presentazione della dichiarazione dell’Imposta sulle Transazioni Finanziarie per l’anno 2016. Ieri l’Agenzia delle Entrate ha autorizzato la proroga dell’adempimento in questione dal 31 marzo al 31 maggio 2017. Si tratta delle dichiarazioni con cui vengono comunicati all’Agenzia delle Entrate i dati relativi alla Financial Transaction Tax (FTT), un’imposta introdotta dalla Stabilità 2013 che si applica:

  • ai trasferimenti di proprietà di azioni e di altri strumenti finanziari partecipativi emessi da società residenti nel territorio dello Stato, nonché di titoli rappresentativi di tali strumenti (art. 1, comma 491, L. n. 228/2012);
  • alle operazioni su strumenti finanziari derivati e altri valori mobiliari (art. 1, comma 492, L. n. 228/2012);
  • alle negoziazioni ad alta frequenza (art. 1, comma 495, L. n. 228/2012).

 

La proroga, si legge nel Provvedimento n. 42770/2017 delle Entrate che la autorizza, è stata disposta “a seguito delle segnalazioni ricevute dagli operatori del settore relative alle difficoltà tecniche di aggiornamento ed adeguamento dei propri processi operativi”.

 

Con il medesimo Provvedimento sono state altresì modificate le specifiche tecniche per la trasmissione telematica di detta dichiarazione, approvate con Provvedimento del 4 gennaio 2017, “al fine di rendere facoltativa, con riferimento all’anno 2016, la compilazione di taluni righi del modello”, e precisamente i righi:

  • TT50, TT51, TT52, TT53, TT54, TT56, TT58 e TT60, con riferimento alle colonne 1, 2, 3 e 4;
  • TT55, TT57, TT59, TT61, TT62, TT63, TT64, TT65 e TT66, con riferimento alle colonne 3 e 4.
Leggi dopo