News

Nuova modulistica per la richiesta di Informazioni Tariffarie Vincolanti (ITV)

 

Per richiedere le Informazioni Tariffarie Vincolanti (ITV) ai fini doganali occorre utilizzare il nuovo Modello rilasciato dall’Agenzia delle Dogane, le istanze pervenute sulla base della vecchia modulistica non saranno, infatti, più accettate.

 

Come noto, le ITV sono delle decisioni amministrative di rilievo comunitario sull’applicazione della normativa doganale, per mezzo delle quali, su richiesta degli operatori economici interessati, le Autorità doganali degli Stati Membri attribuiscono la classificazione doganale ad una determinata merce con l’assegnazione del relativo codice di Nomenclatura Combinata (NC) o Taric. Tali decisioni hanno piena efficacia giuridica su tutto il territorio comunitario e assolvono una duplice funzione: da un parte, vincolano tutte le Autorità doganali dell’Unione europea a riconoscere al titolare indicato nell’ ITV il codice tariffario ivi indicato per quella determinata merce, in occasione dell’espletamento delle operazioni di importazione ed esportazione espletate successivamente all’adozione della decisione; dall’altra, vincolano il titolare della decisione ad utilizzare l’ITV stessa (a decorrere dalla data in cui riceve o si ritiene abbia ricevuto la notifica della decisione).

 

La domanda di ITV deve essere prodotta per iscritto, in conformità al modello previsto dall’Allegato 4 del Regolamento delegato (UE) 2016/341/UE, servendosi dell’apposito formulario, ed inviata tramite il servizio postale con raccomandata A/R all’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli - Ufficio Tariffa doganale, dazi e regimi dei prodotti agricoli, presso la Direzione Centrale Legislazione e Procedure Doganali, sito in via Mario Carucci, 71,00143 Roma o con Posta Elettronica Certificata (PEC) all’indirizzo e-mail dogane@pce.agenziadogane.it

Leggi dopo