News

Milleproroghe 2020: confermato il bonus verde

 

Nella Gazzetta Ufficiale del 31 dicembre 2019 n. 305 è approdato il Decreto Milleproroghe 2020. 

Il Decreto contiene proroghe di termini e misure, come ad esempio:

In particolare viene prevista la detrazione IRPEF del 36% per le spese sostenute fino al 31 dicembre 2020 relativi a gli interventi di:

  • sistemazione a verde di aree scoperte private di edifici esistenti, unità immobiliari, pertinenze o recinzioni, impianti di irrigazione e realizzazione pozzi;
  • realizzazione di coperture a verde e di giardini pensili.

Il bonus va ripartito in dieci quote annuali di pari importo e va calcolato su un importo massimo di 5.000 euro per unità immobiliare a uso abitativo, comprensivo delle eventuali spese di progettazione e manutenzione connesse all’esecuzione degli interventi. La detrazione massima è di 1.800 euro per immobile (36% di 5.000). Il bonus verde spetta anche per le spese sostenute per interventi eseguiti sulle parti comuni esterne degli edifici condominiali, fino a un importo massimo complessivo di 5.000 euro per unità immobiliare a uso abitativo. In questo caso, ha diritto alla detrazione il singolo condomino nel limite della quota a lui imputabile, a condizione che la stessa sia stata effettivamente versata al condominio entro i termini di presentazione della dichiarazione dei redditi.

 

Leggi dopo