News

Esce di scena lo spesometro. Da gennaio arriva l'esterometro

 

Durante il Question time dello scorso 11 ottobre è estato ricordata l'abrogazione dello spesometro con la contestuale entrata in vigore dell’obbligo di fatturazione elettronica. Il termine entro cui dovranno essere trasmessi i dati delle fatture emesse e ricevute relative al terzo e al quarto trimestre del 2018 sarà il prossimo 28 febbraio.

 

Ricordiamo che la Legge di Bilancio 2018 ha previsto l’abrogazione generalizzata dello spesometro dal 1° gennaio 2019. Inoltre, la stessa Legge di Bilancio ha previsto una nuova comunicazione - c.d. esterometro - che prevede la trasmissione telematica limitatamente a “i dati relativi alle operazioni di cessione di beni e di prestazione di servizi effettuate e ricevute verso e da soggetti non stabiliti nel territorio dello Stato [...] entro l'ultimo giorno del mese successivo a quello della data del documento emesso ovvero a quello della data di ricezione del documento comprovante l'operazione”.  La comunicazione dovrà essere effettuata con cadenza mensile, entro l’ultimo giorno del mese successivo a quello della data del documento emesso ovvero a quello della data di ricezione del documento comprovante l'operazione. 

Leggi dopo