News

Dal MEF il Rapporto del primo trimestre delle entrate tributarie

 

Il MEF fa sapere che è disponibile sui siti del Dipartimento delle Finanze e della Ragioneria dello Stato il Rapporto sull’andamento delle entrate tributarie e contributive nel periodo gennaio - marzo 2018 redatto congiuntamente dai due dipartimenti, ai sensi dell’art. 14, comma 5 della Legge di contabilità e finanza pubblica (L. 31 dicembre 2009, n. 196).

 

In particolare, si registra un aumento del 3,3% (+ 5.021 milioni di euro) rispetto all’analogo periodo dell’anno precedente: il dato risulta dall’aumento del 3,8% (+3.612 milioni di euro) delle entrate tributarie e della crescita delle entrate contributive del 2,4 % (+1.409 milioni di euro).

 

Sul sito del Dipartimento Finanze, inoltre, è possibile consultare il report delle entrate tributarie internazionali del mese di marzo 2018, che illustra l’andamento tendenziale del gettito tributario per i principali Paesi europei, sulla base delle informazioni diffuse con i “bollettini mensili” di Francia, Germania, Irlanda, Portogallo, Regno Unito e Spagna.

 

Il report in questione approfondisce, in particolare, il tema relativo agli incentivi fiscali erogati a sostegno della c.d. R&D - attività di ricerca e sviluppo - basandosi sul rapporto dell’OCSE pubblicato “OECD time-series estimates of government tax relief for business R&D”: dall’analisi compiuta, risulta che, nel periodo 2006-2015, in quasi tutti i paesi si è registrato un aumento del peso degli incentivi fiscali per il finanziamento pubblico alle attività di R&D, a discapito dei finanziamenti diretti, che invece, in passato, costituivano la forma primaria di finanziamento.

Leggi dopo