News

Al giudice tributario le controversie sulla TIA-1

11 Aprile 2018 |

Cass. civ., sez. un.

Giurisdizione e competenza

Con l'ordinanza n. 8822/2018 le Sezioni Unite si sono pronunicate in tema di tariffa di igiene ambientale.

 

Statuendo che la cosiddetta "PRIMA TIA o TIA-1", così come definito anche dalla Corte Costituzionale (cfr. sentenza n. 238/2009), non costituisce un'entrata patrimoniale di diritto privato, ma una variante della TARSU disciplinata dal d.P.R. n. 507/1993 di cui conserva la qualifica di tributo. Dunque se ne deduce che le vertenze riguardanti la "debenza" della TIA-1 sono devolute alla giurisdizione tributaria, laddove siano disciplinate dal D.Lgs. n. 22/1997 (si ricorda che quest'ultimo è stato sostituito poi dal D.Lgs. n. 152/2006).

 

 

Leggi dopo

Le Bussole correlate >