News

Accertamento fiscale: salvo il contribuente assolto in sede penale per gli stessi fatti oggetto di giudizio tributario?

06 Ottobre 2020 |

Cass. Civ., sez. trib.

Avviso di accertamento
 

Tenendo conto che nel processo tributario valgono le regole in materia di prova imposte dall’art. 7, comma 4, D.Lgs. n. 546/1992, che consentono l’ingresso anche alle presunzioni semplici, l’imputato assolto in sede penale, seppur con formula piena, può essere comunque ritenuto responsabile fiscalmente nel caso in cui l’atto impositivo risulti fondato su validi indizi. Così si esprime la Suprema Corte nell’ordinanza n. 21121/20, depositata il 2 ottobre.

Leggi dopo