Giurisprudenza commentata

Tassazione della cessione di opere d'arte: il prestito dell'opera per l'esposizione nei musei non configura atto di valorizzazione a fini commerciali

27 Agosto 2019 |

CT II° Trento

Redditi diversi

Sommario

Massima | Il caso | Le questioni | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

Con la sentenza n. 59 depositata lo scorso 11 giugno 2019, la Commissione di secondo grado di Trento ha escluso che i prestiti effettuati da un collezionista proprietario di un'opera d'arte a favore di enti museali possano configurare atti tesi all'incremento di valore dell'opera stessa e così integrare l'esercizio di quell'attività commerciale anche non abituale in presenza della quale il legislatore assoggetta a imposta il ricavo tratto dalla cessione dell'opera.

Leggi dopo