Giurisprudenza commentata

Sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte: l'istituzione di un trust non salva dalla responsabilità penale

01 Marzo 2019 | , Trust

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

Risponde del delitto di sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte, previsto dall'art. 11 D.Lgs. n. 74/2000, il soggetto che, dopo aver ricevuto la notifica di cartelle di pagamento, istituisca un trust familiare, conservando il potere di disporre di tali beni senza limitazioni, potendo desumersi lo scopo di frodare il fisco dal fatto che il trust è stato istituito in epoca successiva alla notificazione delle predette cartelle.

Leggi dopo