Giurisprudenza commentata

Sentenza favorevole al contribuente: la compensazione delle spese di lite legittima solo se ben motivata

19 Giugno 2020 |

Cass. civ., sez. VI-T

Spese di lite

Sommario

Massima | Il caso | Le questioni | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

La pronuncia che, nonostante la soccombenza totale di una parte, sancisca la compensazione delle spese di giudizio deve essere annullata se la motivazione è incomprensibile. Infatti, in presenza di una parte risultata totalmente vittoriosa, la deroga al criterio della soccombenza è consentita solo in presenza di gravi ed eccezionali ragioni che devono essere espressamente indicate.

Leggi dopo