Giurisprudenza commentata

Operazioni fuori bilancio: norme di valutazione inapplicabili per i contratti derivati

18 Ottobre 2018 |

Cass. civ.

Interessi

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

Nel caso in cui una società abbia portato ad esecuzione dei contratti a termine su valute, le deduzione delle relative perdite non può trovare limitazione nell'applicazione delle norme sulla valutazione delle operazioni fuori bilancio, ma deve essere disciplinata dalle norme generali che trattano le differenze cambi.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >