Giurisprudenza commentata

L'oggetto della prova per l'accertamento di un reddito da partecipazione in capo al socio di società a ristretta base proprietaria

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni | Bibliografia essenziale |

 

Nelle società di capitali a ristretta base proprietaria, in ipotesi di contestazione di maggiori utili non contabilizzati, l'Ufficio non può fondare l'accertamento in capo al socio sul mero dato della ristrettezza della compagine sociale, risultando necessaria la prova, ricadente sulla parte pubblica, dell'avvenuta distribuzione dei dividendi: tale distribuzione rappresenta il fatto costitutivo della pretesa evasione del socio.

Leggi dopo