Giurisprudenza commentata

La presunzione di operatività della società in conseguenza di un atto di fusione

24 Ottobre 2019 |

Cass. civ., sez. trib

Fusione d'azienda

Sommario

Massima | Il caso | La questione giuridica | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

La società può beneficiare del riporto delle perdite, in conseguenza di un atto di fusione soltanto quando si sia verificato uno dei presupposti di operatività previsti ex lege all' art. 172, comma 7, d.P.R. n. 917/1986. La sussistenza dei suddetti presupposti fa sorgere una presunzione di operatività della società.

Leggi dopo