Giurisprudenza commentata

Contraddittorio preventivo in materia di imposta di registro pre e post Legge di bilancio 2018

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

In materia di imposta di registro, nell'ipotesi di riqualificazione giuridica di atti negoziali tra loro collegati ex articolo 20 del d.P.R. n. 131/1986, il contraddittorio preventivo è obbligatorio, tanto a seguito della modifica introdotta al predetto articolo 20 con la Legge di Bilancio 2018 (L. n. 205, del 27 dicembre 2017, articolo 1, comma 87, lett. a, in vigore dal 1 gennaio 2018).

Leggi dopo

Le Bussole correlate >