Giurisprudenza commentata

Accise sull'energia elettrica: irrilevanti le cessioni intermedie

15 Settembre 2020 |

Cass. civ., sez. trib.

Accise

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

n tema di accise sull'energia elettrica, il soggetto passivo che ha realizzato uno dei fatti generatori dell'imposta è tenuto al pagamento dei diritti di accisa all'atto della fatturazione al consumatore finale, o quando si accerti che non si sono verificate le condizioni di consumo per poter beneficiare di un'aliquota ridotta o di un'esenzione, o comunque all'atto dell'immissione in consumo, essendo irrilevanti - a fini impositivi - le cessioni intermedie che non abbiano realizzato la condizione di esigibilità, avendo mera rilevanza privatistica nell'ambito di un fenomeno economico al quale è estranea l'Amministrazione finanziaria.

Leggi dopo