Focus

La definizione agevolata delle liti pendenti

21 Maggio 2019 |

Agenzia delle Entrate-Riscossione

Statuto del contribuente

Sommario

Premessa | Atti impositivi definibili e definizione di lite pendente | Gli effetti sospensivi della definizione agevolata sul giudizio pendente | La sospensione dei termini di impugnazione | Doppio binario: gli effetti immediati della definizione agevolata della lite tributaria nel processo penale |

 

Per la definizione agevolata delle liti pendenti può dirsi schiarita qualche ombra in ordine alla corretta applicazione della normativa contenuta nel D.L. n. 119/2018 convertito nella L. n. 136 del 17/12/2018 in attesa che arrivi il 31 maggio 2019 termine ultimo entro cui dovranno essere formalizzate le domande di definizione agevolata delle liti pendenti potenzialmente definibili. Infatti, l'Agenzia delle Entrate–Settore Coordinamento Contenzioso e Riscossione il 1° aprile 2019 ha emanato la Circolare N°6/E in concomitanza della quale l'ufficio ha fatto chiarezza su alcuni aspetti poco chiari nell'applicazione della normativa di riferimento.

Leggi dopo