Focus

Il nuovo assetto dei reati fiscali e della responsabilità amministrativa degli enti

17 Gennaio 2020 | , Omessa dichiarazione

Sommario

Le modifiche al D.L. fiscale introdotte in sede di conversione | Dichiarazione fraudolenta tramite fatture false: confermato l’aumento di pena e le problematiche connesse | Dichiarazione fraudolenta mediante altri artifizi | Dichiarazioni fraudolente ed estinzione del debito tributario | Modifiche agli altri reati dichiarativi | Occultamento o distruzione di documenti contabili | Reati di omesso versamento | La confisca per sproporzione | Modifiche apportate al D.Lgs. n. 231/2001 |

 

La Legge di conversione del Decreto Fiscale collegato alla Legge di Bilancio 2020 conferma, se pur con alcune modifiche rispetto alla versione originaria del decreto, l’inasprimento delle pene principali e la riduzione delle soglie di rilevanza penale per la maggior parte dei reati tributari. Confermata, altresì, l’applicazione al comparto penale tributario di misure e sanzioni di natura patrimoniale (sequestro e confisca “per sproporzione”), limitata però alle ipotesi di reato connotate da fraudolenza. Ampliato, infine, il novero dei reati tributari che fanno scattare la responsabilità penale dell’ente ai sensi del D.Lgs. n. 231/2001.

Leggi dopo