Focus

Evoluzione dei principi contabili internazionali nell'ordinamento tributario

Sommario

L'introduzione degli IAS nell'ordinamento tributario | La legge “Finanziaria” per il 2008 e la derivazione IAS rafforzata | Il mito della “sostanza sulla forma” negli IAS e nella giurisprudenza | Gli interventi legislativi successivi: la legge “milleproroghe” per il 2011 ed il “secondo Decreto IAS” | I Decreti Ministeriali del 3 agosto 2017 e del 10 gennaio 2018 | La tecnica del rinvio | In conclusione | Guida all'approfondimento |

 

Col presente contributo si vogliono ripercorrere le fasi dell’introduzione dei principi contabili internazionali nel nostro ordinamento, a tredici anni dall’emanazione del Decreto n. 38/2005 fino ai giorni nostri, passando per i provvedimenti del 2009, 2011, 2017 e 2018, allo scopo di sollecitare alcune riflessioni sul conflitto tra la determinazione causale del reddito d’impresa dei soggetti IAS e le ragioni dell’Erario. Seguiremo, inoltre, il filone giurisprudenziale sul (l’eccessivo) ricorso al principio di “substance over form” commentando sentenze pronunciate anche in ambiti che travalicano i confini dei soggetti IAS, e accenneremo infine alle sue conseguenze sull’accertamento.

Leggi dopo