Focus

Esposizione ragionata delle più significative pronunce della Cassazione in materia tributaria

Sommario

Questioni relative ai presupposti in sé del procedimento amministrativo: i problemi posti dalla c.d. lista Falciani in generale... | … (Segue) e nel confronto con il rito penale | Utilizzabilità degli elementi probatori e rispetto del termine di verifica | Utilizzabilità degli elementi probatori e disciplina degli accessi | Centralità procedimentale della dichiarazione | Differenza tra procedimento amministrativo e giudizio in relazione alle cartelle esattoriali | Tassazione degli aggregati societari | Trust autodichiarato | Questioni relative all'IRAP | Questioni relative all'IVA | Questioni relative a dazi e dogane | Riflessioni conclusive sul procedimento amministrativo |

 

Anche per il 2016 vale la considerazione che il tema del procedimento amministrativo occupa ampia parte della giurisprudenza di legittimità, spiccando come un leitmotive che apre la disamina con le applicazioni degli insegnamenti sull'utilizzabilità, sempre e comunque, di documenti pur irritualmente acquisiti dall'Amministrazione Finanziaria per concluderla con l'avvertita necessità della rimessione alla Corte di Giustizia dell'UE della questione relativa alla tenuta euro-unitaria della disciplina interna dell'iter doganale, non contemplante, pur con riferimento a tributi armonizzati, l'obbligatorietà di un momento di interlocuzione preventiva rispetto all'adozione dell'atto. Nel mezzo, eclatanti novità si registrano nei settori della tassazione degli aggregati societari e del trust autodichiarato, mentre l'autorevolezza delle Sezioni Unite offre contributi di chiarezza, certezza e semplificazione nelle macro-aree dell'IRAP e dell'IVA.

Leggi dopo