Casi e sentenze di merito

Transfer pricing illegittimo in assenza di una effettiva concessione del diritto di sfruttamento del marchio

 

Per applicare il rilievo del transfer price (royalty sul marchio), vi deve essere un trasferimento di valore attraverso l’utilizzo del marchio, sia che esso sia stato contrattualizzato, sia che non sia stato contrattualizzato. Qualora, dagli atti, non risulti essere stata individuata una transazione tra la capogruppo e la propria controllata relativamente allo sfruttamento del marchio, è illegittima la pretesa del transfer pricing.

 

Leggi dopo