Casi e sentenze di merito

Immobile in comodato: detraibile l’IVA assolta dal comodatario sulle spese di ristrutturazione

 

In materia di IVA, il contribuente può portare in detrazione l’imposta assolta sulle spese di ristrutturazione dell’immobile ricevuto in comodato, in quanto ciò che rileva è la strumentalità dello stesso, sul quale vengono effettuati i predetti lavori, all’attività d’impresa, a prescindere dalla disciplina civilistica e dagli accordi intercorsi tra le parti, salvo che i costi siano fittizi e sia, perciò, configurabile una fattispecie fraudolenta.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >