Casi e sentenze di merito

Il dazio sui diritti di licenza è dovuto solo se costituisce condizione di vendita delle merci

25 Agosto 2017 |

CTR Lombardia

Dogane

 

I corrispettivi ed i diritti di licenza si addizionano al prezzo effettivamente pagato o da pagare per le merci importate se il pagamento dei diritti costituisce una condizione di vendita delle merci.

Conseguentemente, i pagamenti effettuati dal compratore come corrispettivo dei diritti di licenza nella fase di rivendita delle merci successiva alla loro importazione nel territorio comunitario non costituiscono, di per sé, conditio sine qua non alla quale occorre fare riferimento per la rettifica del valore di dogana.

Leggi dopo